Freeforumzone mobile

Claudio Valeri

  • Posts
  • OFFLINE
    mister fudo
    Post: 1,045
    Registered in: 8/23/2003
    Location: TORINO
    Age: 49
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/7/2004 10:22 PM
    Questo nome, che a qualcuno può risultare sconosciuto, nasconde in realtà una voce nota penso a tutti noi.
    E' quella che cura nella maggior parte dei casi la copertina del TG2.
    Io non ce la faccio più: ogni volta che c'è un servizio di questo tizio comincia a venirmi il mal di denti, le dita si appiccicano e sento uno strano ronzio di api.
    Qualsiasi notizia viene condita da Valeri in questo modo



    Vi prego zittitelo: rischio il diabete!

    __________________


    Il leopardo è l'anima ribelle della savana.
    Va per la sua strada solitario, scansando la iena e il leone.
    Non teme nulla perchè tutto calcola.
  • marinaia
    00 1/8/2004 11:41 AM
    in agosto ho visto molte copertine del tg2 e non erano male... [SM=x44603] non so se le facesse lui o no...[SM=x44613] adesso non guardo più il tg2[SM=x44606]
  • OFFLINE
    mjx
    Post: 110
    Registered in: 1/9/2002
    Age: 43
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/8/2004 12:23 PM
    Valeri faceva anche la copertina di Dribbling un paio d'anni fa quando era ancora a Raisport. a me piacevano, possono essere considerati mielosi pero' sono abbastanza poetici. Sullo steso stile c'e' Sandro Fioravanti anche lui a Raisport.
  • OFFLINE
    mister fudo
    Post: 1,045
    Registered in: 8/23/2003
    Location: TORINO
    Age: 49
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/8/2004 12:43 PM
    Di per sè non è malvagio come giornalista. E anche l'idea di rendere "poetico" un servizio non è male. Solo che ultimamente non varia mai da questo tema: che si parli di astronomia (come ieri), terremoti, funerali, politica, lo schema è sempre quello.
    E' proprio come Fioravanti: un bravo giornalista che si crogiola nella sua bravura, dopo un po'stanca.
    Il Fiore tra l'altro non costruisce più una frase "normale" neanche durante le dirette:
    ES. "Stasera Rosolino, nella sua gara dovrà andare più forte, lui che uomo, di chi uomo non è, verso quello che potrebbe essere e speriamo sarà." [SM=x44607] [SM=x44612]

    __________________


    Il leopardo è l'anima ribelle della savana.
    Va per la sua strada solitario, scansando la iena e il leone.
    Non teme nulla perchè tutto calcola.
  • OFFLINE
    levantino73
    Post: 812
    Registered in: 8/31/2003
    Age: 44
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/8/2004 7:12 PM
    Sono totalmente d'accordo con te,Mr Fudo!Valeri è tra i peggiori tgisti della Rai,secondo me.Tra l'altro ricordo che appariva in video,ma molti anni fa (qualche forumista nn era ancora nato).
    Retorico, mellifluo,superfluo.. Quando riuscirà a fare un servizio normale ma non banale?[SM=x44613] Caro Valeri, magari le tue intenzioni sono buone,ma rischi di irritare.[SM=x44607]
  • OFFLINE
    toro77
    Post: 2,403
    Registered in: 12/27/2002
    Location: ACCIANO
    Age: 40
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/8/2004 7:41 PM
    Di certo ha una bella voce per il resto non mi esprimo perchè non lo seguo molto.
    Ma siete sicuri che i servizi siano scritti da lui?
  • OFFLINE
    mjx
    Post: 110
    Registered in: 1/9/2002
    Age: 43
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/9/2004 8:22 AM
    Re:

    Scritto da: mister fudo 08/01/2004 12.43
    Di per sè non è malvagio come giornalista. E anche l'idea di rendere "poetico" un servizio non è male. Solo che ultimamente non varia mai da questo tema: che si parli di astronomia (come ieri), terremoti, funerali, politica, lo schema è sempre quello.
    E' proprio come Fioravanti: un bravo giornalista che si crogiola nella sua bravura, dopo un po'stanca.
    Il Fiore tra l'altro non costruisce più una frase "normale" neanche durante le dirette:
    ES. "Stasera Rosolino, nella sua gara dovrà andare più forte, lui che uomo, di chi uomo non è, verso quello che potrebbe essere e speriamo sarà." [SM=x44607] [SM=x44612]



    Si' su questi punti mi trovi d'accordo [SM=x44604]
  • OFFLINE
    sperminator
    Post: 3,773
    Registered in: 10/12/2001
    Location: ROMA
    Age: 45
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/9/2004 8:40 AM
    io invece andro' controcorrente e dico che questo tipo di servizi che variano dal solito schema " copia agenzia e parla e basta " che TANTO vanno nei tg , come quelli che fa valeri, mi piacciono .. un po' di fantasia !! [SM=x44604]
  • OFFLINE
    eledenardis
    Post: 1,908
    Registered in: 10/11/2003
    Gender: Female

    Giuria Speciale

    Telegiornalista
    00 1/13/2004 2:54 PM

    La retorica nello sport può essere poetica.
    Nella cronaca -purtroppo - è solo retorica.[SM=x44603]

  • OFFLINE
    levantino73
    Post: 812
    Registered in: 8/31/2003
    Age: 44
    Gender: Male

    Giuria Speciale

    00 1/13/2004 11:08 PM
    In parte hai ragione. Meglio comunque Valery (Paul,poeta) che non Valeri (Claudio,rimatore).
  • marinaia
    00 1/13/2004 11:11 PM
    Re:

    Scritto da: sperminator 09/01/2004 8.40
    io invece andro' controcorrente e dico che questo tipo di servizi che variano dal solito schema " copia agenzia e parla e basta " che TANTO vanno nei tg , come quelli che fa valeri, mi piacciono .. un po' di fantasia !! [SM=x44604]


    [SM=x44604] [SM=x44619]
  • OFFLINE
    l'acero
    Post: 67,941
    Registered in: 7/30/2006
    Gender: Male

    STAFF TELEGIORNALISTE

    Resp. Relazioni Esterne
    con le telegiornaliste

    Gran Capsatore del Forum
    00 3/12/2016 10:41 PM
    www.tvblog.it/post/1263587/il-tg2-compie-40-anni-martedi-15-marzo-2016-tutti-i-festeg...


    La Rai si prepara a una settimana di festeggiamenti. Lunedì 15 marzo 1976 - in attuazione della legge di Riforma della Rai, varata l’anno prima - nasceva il Tg2. L’edizione di punta andava in onda alle 19.45 e si chiamava Studio aperto. Andrea Barbato ne era il direttore e in conduzione si alternavano Piero Angela, Mario Pastore e Italo Moretti.

    Da quel giorno sono passati quarant’anni durante i quali la testata Rai è “entrata nelle case degli italiani” e ha puntualmente raccontato le notizie dall’ Italia e dal mondo. Un lungo percorso durante il quale ha moltiplicato le sue edizioni distinguendosi per innovazione, sfide e approfondimenti fino a diventare, il 31 dicembre 2012, il primo telegiornale della RAI a trasmettere nel formato 16.9 e il primo assoluto in Italia (sulle reti nazionali) ad andare in onda in alta definizione.

    Martedì 15 marzo, in occasione del quarantennale, gran parte del Tg2 delle 20.30 ripercorrerà quel lungo cammino attraverso storie e volti che sono ormai patrimonio di tutti noi. La ricorrenza verrà festeggiata con un servizio di Angelo Figorilli che ricorda, attraverso personaggi come Gio' Marrazzo, Italo Moretti, Emanuele Rocco, l'innovazione portata dalla testata della Seconda Rete nell'informazione televisiva degli anni ‘70 e parte degli ‘80. Si arriva fino alle docce antiscabbia fatte ai migranti a Lampedusa con il servizio di Valerio Cataldi.

    Claudio Valeri
    racconterà l'evoluzione delle varie epoche che il telegiornale ha attraversato: una volta c'era Ring di Aldo Falivena, il primo tg laico, un linguaggio più disinibito per arrivare a Costume e società e altre rubriche che hanno accompagnato il cambiamento di un Paese in evoluzione. Un servizio di Tommaso Ricci ricorderà le varie rubriche editate nel corso di questi 40 anni.

    Infine, un pezzo mosaico di Laura Gialli sui volti noti e i direttori del tg che lo hanno diretto e che si concluderà con le immagini di Maria Grazia Capulli, scomparsa pochi mesi fa. L’edizione del 15 marzo sarà condotta da Maria Concetta Mattei, storica conduttrice della testata.

    Sabato 19 marzo, poi, anche la rubrica Tg2 Dossier festeggerà i 40 anni della testata e per l’occasione alle 23.45 proporrà Sciuscia' 80, un dossier realizzato da Giò Marrazzo e rimasto un esempio di nuovo giornalismo televisivo, che sarà anticipato da una presentazione del direttore Marcello Masi (in attesa delle nuove nomine).

    __________________

    Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




    email: forum@telegiornaliste.it