printprintFacebook
Telegiornaliste Fans Forum
TELEGIORNALISTE FANS FORUM - Forum ufficiale del settimanale Telegiornaliste
Buon compleanno a
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Francesca Carollo

Last Update: 1/17/2021 7:19 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
3/21/2016 5:35 PM
 
Quote

__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
3/21/2016 5:35 PM
 
Quote

__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 835
Registered in: 2/1/2016
Location: LIGNANO SABBIADORO
Gender: Male

Giuria Speciale

3/21/2016 5:51 PM
 
Quote

Non so chi sia ma è bellina
OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
5/6/2018 11:34 PM
 
Quote

__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
8/21/2018 5:22 PM
 
Quote

__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
9/2/2018 11:01 AM
 
Quote

__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 4,435
Registered in: 3/2/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Male

Giuria Speciale

4/24/2019 6:54 PM
 
Quote

OFFLINE
Post: 4,435
Registered in: 3/2/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Male

Giuria Speciale

8/12/2019 8:58 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 68,191
Registered in: 7/30/2006
Gender: Male

STAFF TELEGIORNALISTE

Resp. Relazioni Esterne
con le telegiornaliste

Gran Capsatore del Forum
6/8/2020 7:06 PM
 
Quote

www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/donne-dietro-sbarre-feltri-libro-francesca-carollo-dentro-23...


DONNE DIETRO LE SBARRE - FELTRI SUL LIBRO DI FRANCESCA CAROLLO DENTRO AL CARCERE FEMMINILE DI SAN VITTORE: ''C'È LA POVERA SCHIAVA NIGERIANA MA CI SONO ANCHE LE RAGAZZE VIOLENTE, COME UNA CHE HA BRUCIATO VIVA LA PROPRIA SORELLA, E POI HA CERCATO DI FAR LO STESSO CON LA MADRE PERCHÉ LA SOSPETTAVA. MA DIMOSTRA CHE IL CARCERE PUÒ ESSERE UN PERCORSO AUTENTICO DI CAMBIAMENTO. E CHI LO LEGGE FORSE SMETTERÀ DI RITENERE LA PRIGIONE UNA GABBIA DI IRREDIMIBILI DA FAR SOFFRIRE PIÙ CHE SI PUÒ''


''Libero Quotidiano'' pubblica la prefazione di Vittorio Feltri al libro di Francesca Carollo «Donne in prigione si raccontano» (Wall of Dolls Onlus). Per richiedere gratuitamente una copia scrivere all' indirizzo Instagram della Onlus @wallofdolls

Chi si immergerà in questo libro, sarà impressionato dalla capacità di immedesimazione dell' autrice. Francesca Carollo dentro il reparto femminile del carcere di San Vittore diventa una reclusa. Non è un trucco, un espediente giornalistico per spremere meglio le sue prede giornalistiche.


No, si lascia sedurre da ciascuna di loro, è come se accettasse di lasciarsi invadere, e così a sua volta le seduce. Perché questo è il potere delle donne: aprono la porta della loro dimora interiore, tu entri, e sei in loro dominio. Un dominio che, a seconda della padrona di casa, ha tutte le gamme possibili del bello e del brutto. Attuano questa seduzione anche nelle amicizie, anche tra di loro.

Francesca ha messo al servizio di un' opera di bene quest' arte con cui ha una dimestichezza senza malizia, direi con candore. Era il solo modo per non cadere nel manierismo pietista del giornalismo che per lavarsi la coscienza entra in carcere e beve tutto come oro colato, limitandosi a fare da eco acritico a ciò che ascolta. Oppure seleziona vicende che fanno comodo a tesi precostituite. Del tipo: il carcere peggiora tutti, la prigione è sempre una dannazione; oppure il contrario, e che cioè rappresenti sempre e comunque una strada di redenzione.


Dolcezze e Asprezze
Stavolta non è così. Ci sono chiaroscuri. Ci sono disperazioni e rimorsi, dolcezze e asprezze. C' è un mondo vero, di cui non sappiamo in realtà quasi nulla. Anzi, non sapevano quasi nulla, ma alla fine del volume sapremo qualcosa di più. E cioè che lì dentro, nelle celle, ci sono delle persone una diversa dall' altra.

Persone recluse le quali a volte sono dentro per circostanze odiose esterne alla loro volontà (la schiava nigeriana), in altri casi violente per un demone cui hanno obbedito o forse le ha afferrate (c' è una ragazza che ha bruciato viva la propria sorella, e poi ha cercato di far lo stesso con la madre perché la sospettava), ma tutte meritano, oltre che la pena, una seconda possibilità. E questa diventerà un' ipotesi non solo teorica se il tempo di privazione della libertà sarà abitato da presenze umane capaci di voler bene e di trasmettere una passione per la vita.


Questo è quel che ha fatto l' autrice. Mentre interrogava queste donne di ogni continente e religione, non era una presenza inerte, una specie di telecamera di sicurezza che tutto registra dall' alto, ma è stata anch' essa pienamente persona, capace di commuoversi, senza però mai perdere la percezione del bene e del male, del vero e del falso, e manifestando con loro una sincerità come di chi non sta sopra o sotto queste "criminali", ma alla pari. Quanti pregiudizi cadranno leggendo queste pagine.


Non ho notoriamente nessuna tenerezza per i delitti, credo nella severità delle pene. Non sopporto però la tortura. L' isolamento sanzionato per sentenza. Tutto quel carico di pene aggiuntive rispetto alla negazione della libertà è a mio giudizio indebito. Restituirà alla vita sociale gente incattivita.
Per fortuna il carcere di San Vittore, ramo femminile, beninteso, si è emancipato da queste crudeltà. E credo debba trasformarsi in un esempio che deve valere per la condizione di tutti i 62mila detenuti in Italia.


Scrive molto bene la Carollo: «La vita in (questo) carcere non è una vita di privazioni materiali gravi. Si può mangiare, cucinare di tutto, fumare, lavorare, leggere, studiare, fare teatro, musica, cantare. La privazione che pesa su tutto è quella della libertà, come è facile immaginare, e ciascuno la vive come meglio può. Per Stefania, oltre ad avere l' inusitato conforto del sentirsi pienamente responsabile di ciò che ha fatto, è un dovere scontare il carcere, ed è un sollievo quando ogni mattina le aprono la porta della cella e può "liberamente" andare a lavorare al bar, percorrendo cinquecento metri a piedi con tutte le porte aperte.

Ricomincia a vivere dentro, da dentro, una Stefania che va reintegrandosi con se stessa, che ha ancora tempo per completare un' opera difficile, faticosa, molto più faticosa che commettere un delitto, soprattutto perché la colpa la tormenta molto di più che la pena. Ma, forse, è un tormento che conduce a una vita più serena ed equilibrata». Dice una signora filippina, Josephine: (se sei trattata umanamente, autorevolmente e non autoritariamente, allora) «tutto dipende da come affronti i problemi, tutto dipende da te, da come maturi dentro di te. Questo è un ambiente di sofferenza, ma è fondamentale anche a volte soffrire per crescere».


La Bella Scoperta
Un cammino. Il carcere può essere un percorso autentico di cambiamento. Si può cambiare. E forse però questo sarà possibile se cambieremo noi che siamo fuori, smettendola di ritenere la prigione una gabbia di irredimibili da far soffrire più che si può. Così facciamo del male anche a noi stessi.

Devo ammettere che questo testo mi ha fatto conoscere anche una Carollo diversa da quella pur bravissima giornalista di inchiesta che ho imparato ad apprezzare nelle sue dirette e nei suoi servizi su Mediaset. Lì Francesca si sposta ovunque con la telecamera e senza timore piazza il microfono sotto il naso di chiunque, persino con una certa sfacciataggine specie se l' interlocutore è potente.


Ha la capacità di far entrare in relazione il telespettatore con la realtà spesso cruda della cronaca, non fa sconti a nessuno, senza mediazioni. Qui invece la scrittura le consente un altro tipo di lavoro, più profondo. Non crea una distanza, ma dà nome alle cose, ci aiuta non solo a guardare, ma come diceva Gesù nel Vangelo a vedere; non solo a udire, ma ad ascoltare. Grazie Francesca.


__________________

Io non sono uno che fa fotografie.....sono uno che guarda




email: forum@telegiornaliste.it
OFFLINE
Post: 43,392
Registered in: 11/24/2006
Location: ALTINO
Age: 101
Gender: Male

Giuria Speciale

8/18/2020 3:37 PM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:36 AM
 
Quote

Con Alessandra Viero
OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:36 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:37 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:37 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:37 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:39 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:40 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:40 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:40 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:40 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:41 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:41 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:42 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:42 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 16,571
Registered in: 10/6/2019
Gender: Male

Giuria Speciale

1/15/2021 10:42 AM
 
Quote

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:53 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com

forum ufficiale del settimanale Telegiornaliste Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e attualità